orientamentouniversitario.org

La città universitaria di Iasi

iasivideo

  
 

iasi1

Iasi

E' il principale centro della Moldavia, con più di 300.000 abitanti.

Iasi sorge su un altopiano; la sua economia si basa sull'industria e i servizi.Qui si trova la più antica università del paese.

Le prime informazioni riguardo alla città di Iasi risalgono al 1407; questa risultava essere un sito di dogana posto sulla strada per Suceava.

Qui fu trasferita la capitale da Suceava, sotto il domino di Alexandru Lapusneanu nel 1565. Dopo gli attacchi dei Tartari la città fu distrutta e conobbe altre insidie da parte dei Polacchi guidati dal re Giovanni Sobieski. Sotto il principe Alexandru Ioan Cuza assunse il grado di capitale della Moldavia e Valacchia; ciò durò dal 1859 al 1862, anno in cui fu spostata la capitale a Bucarest. Dopo tale evento la città di Iasi conobbe un ridimensionamento, rimanendo comunque un importante centro della Romania, con una interessante vita culturale e artistica.

Da visitare

Piata Unirii 
Questa è la Piazza dell'Unione, riservata al traffico pedonale, e la principale piazza della città, una passeggiata vi consentirà di ammirare l'estetica dell'edificio in cui è ospitato l'hotel Traian, risalente al 1882. Al centro della piazza si trova il monumento al principe Alexandru Ioan Cuza. Nella piazza si trovano inoltre il Muzeul Teatrului (Museo del Teatro) e a poca distanza da questo si può visitare il Muzeul de Istorie Naturala (Museo di storia naturale)..

Muzeul Unirii
Il Museo dell'Unione è posto all'interno di un palazzo che fu residenza del principe A.I. Cuza e successivamente del Re Ferdinand. In questo museo si trovano documenti e oggetti personali risalenti al regno del principe Cuza.

Muzeul Literaturii Romane
In una via adiacente a Bulevardul Carol I si trova il Museo della Letteratura Romena; questo è sito in un palazzo del 1800, precedentemente sede di una società letteraria.

Biblioteca Centrale Universitaria
Si trova lungo il Bulevardul Carol I; sita in un edificio risalente al 1943, vi sono conservati più di tre milioni di volumi.

Gradina Copou
E' un giardino pubblico che è sito sulla omonima collina; qui si trova il giardino botanico della grandezza di circa 80 ettari, il più grande della Romania.

Mitropolia Noua
È la nuova chiesa metropolitana, costruita in forma neoclassica, con affreschi di notevole bellezza. Qui si trovano inoltre le reliquie di Santa Parascheva, patrona della Moldavia.

Biserica Trei Ierarhi
E' una basilica intitolata a S. Basilio di Cesare, a S. Giovanni Crisostomo, a S. Gregorio Taumaturgo, risale al 1635-1639, ed è realizzata secondo il classico schema della tradizione moldava, con pianta a forma di trifoglio. Sono qui collocate le tombe di tre importanti personaggi della storia moldava; questi sono i principi Vasile Lupu, Dimitrie Cantemir e Alexandru Ioan Cuza.

Statua Equestre di Stefano il Grande
Si trova presso la strada Stefan cel Mare, dove si può ammirare la grande piazza con al centro la statua anzidetta. La piazza è dominata dal Palazzo della Cultura.

Biserica Sfantul Nicolae Domnesc
E' una basilica voluta da Stefano il Grande, risale al 1493. Qui furono incoronati i principi moldavi dal XV al XIX secolo.

Palazzo della Cultura
Questo gigantesco palazzo impressiona per le sue dimensioni. Al suo interno si trova il Complexul national muzeal Moldova, costituito da quattro musei, quali quello di storia, di scienza e tecnica, di arte e quello di etnografia.

Assistenza sanitaria

Per viaggiare in Romania non è richiesta o consigliata alcuna vaccinazione. In Romania non ci sono rischi di malattie infettive come la malaria o l'epatite, nè di insetti velenosi. Durante i mesi estivi ci sono molte zanzare soprattutto nel Delta del Danubio quindi, per il vostro conforto è meglio munirsi di prodotti contro le punture delle zanzare. L'acqua del rubinetto è potabile ma se avete dei dubbi acquistate acqua imbottigliata.

Per viaggiare in Romania non è obbligatoria alcuna assicurazione. Pertanto se volete essere coperti dal punto di vista sanitario, prima di partire in viaggio rivolgersi presso l'ASL di competenza per il rilascio dei documenti sanitari.

Il pronto soccorso è gratuito, per i cittadini stranieri le visite mediche sono a pagamento, come pure i ricoveri ospedalieri.

Servizi per le persone diversamente abili: l'accesso delle persone diversamente abili presso le attrattive turistiche della Romania sta incrementandosi negli ultimi anni e rimane una priorità per le autorità del Paese. In ogni caso è consigliato verificare se tutti gli obiettivi della vostra vacanza siano conformi alle vostre necessità.

In viaggio con gli animali di compagnia: viaggiare insieme al vostro amico a quattro zampe è facile se si è muniti del libretto sanitario rilasciato dal veterinario che possa testimoniare la vaccinazione antirabbica fatta non più tardi di sei mesi prima del viaggio. Non ci sono regole specifiche per gli animali con cui si può viaggiare anche sui mezzi pubblici. I cani grandi devono avere la museruola. Gli alberghi e i ristoranti impongono le loro regole per gli animali, quindi verificate prima della partenza se è consentito portare con sè gli animali.

Religioni: ortodossa, cattolica, ebraica e musulmana - Moneta: Leu ( plurale Lei) ; nei mercati finanziari il Leu è definito spesso RON - Prefisso per l’Italia: 0039 - Prefisso dall’Italia: 0040 - Numero unico per l’emergenza: 112 - Telefonia: la rete cellulare è coperta dai gestori VODAFONE-ORANGE-ZAPP- COSMOTE

Ambasciata d’Italia Bucarest

Indirizzo: Strada Henri Coanda, 9
Sector 1 – 010667 Bucarest
Telefoni Sede: 004021/3052100 Centralino
004021/3103050 Fax Segreteria Ambasciatore
004021/3120422 Fax Ufficio Commerciale
004021/3052148 Fax Ufficio Amministrativo
Cellulare reperibilità Sede: 0040/722314803
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito web: www.ambbucarest.esteri.it

Ospedale d’urgenza: 962 - Servizio informazioni telefoniche: 931 - Informazioni diverse: 951 - Gendarmeria: 956 - Protezione Civile: 982 - Telegrammi per telefono: 957

Ministero per il Turismo:
Autorità Nazionale per il Turismo (presso il Ministero dei Trasporti, Costruzioni e Turismo)
Indirizzo: Bd. Dinicu Golescu, 38
Tel: 021/3149933 Fax: 021/3149914
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito web: www.mturism.ro

 

VUOI ENTRARE IN MEDICINA E ODONTOIATRIA?

Hai sostenuto il test d’ammissione ma non sei riuscito a superarlo?

Vuoi frequentare i corsi di Laurea e di Specializzazione di una delle migliori Università Europee??

Prenota ora un'Ammissione Sicura al 100% con Noi è Possibile!

Chiedi SUBITO informazioni chiamando o compilando il form!

 

logoLL2

captcha
Ricarica