orientamentouniversitario.org

La città universitaria di Oradea

oradeavideo

  
 

oradea1

oradea2

 

Oradea la capitale di Bihor County e regione Crişana, è uno dei centri più importanti di sviluppo economico, sociale e culturale nella parte occidentale della Romania, mantenendo queste caratteristiche nel corso della storia. La città si trova tra le colline che separano e uniscono in modo armonioso con Crişana pianura. Situato sulle rive del fiume Crişul Repede, che divide la città in quasi due metà uguali, è la porta verso l'Europa centrale e occidentale. La città si trova nel nord-ovest della Romania, all'incrocio di parallelo 47 ° 03 'di latitudine nord con meridiano 21 ° 55' longitudine est.

Situato a circa 10 km da Bors, il più importante punto di passaggio sul confine occidentale, Oradea colloca al decimo posto in termini di dimensioni tra le città rumene. Si estende su una superficie di 11.556 ettari. La città si trova ad un'altitudine di 126 m sul livello del mare, in apertura della valle Criş e la zona di pianura, in una zona di contatto tra le estensioni dei Monti Apuseni e l'estesa pianura Crişano Banato. Si trova, come la zona di transizione dalle colline di soccorso, per la pianura pannonica. Azione topoclimatic City è determinato dai venti occidentali prevalenti. Il clima è continentale temperato, con alcune influenze oceaniche. Temperatura media annua è 10,4 ° C. In luglio la media è di circa 21 ° C, mentre a gennaio la media è 1,4 ° C. La pioggia è sufficiente per sostenere i boschi e la vegetazione della zona, registrando una media annua di circa 585,4 millimetri. Le piogge sono variabilmente distribuito in tutto l'anno, con un massimo nel mese di giugno e un minimo in tardo autunno e inverno mesi dell'anno.               

Geografia

La città si trova nel punto di incontro della pianura Crişana e bacino del Crişul Repede. Si trova a 126 metri sul livello del mare, immerso nella parte nord-est dalle colline di Oradea, una parte delle colline SES. La parte principale del villaggio è situato sulla pianura alluvionale e sulle terrazze situate lungo il fiume Crişul Repede. Oradea è famosa per le sue sorgenti termali. Il fiume Crişul Repede attraversa la città proprio attraverso il centro, dotandolo di una bellezza pittoresca. Il suo flusso dipende dalla stagione; gli argini vicino Tileagd hanno in parte controllato da quando sono stati costruiti nei primi anni 1980   

Storia

Mentre moderno Oradea è la prima volta nel 1113, sotto il nome latino Varadinum in un diploma appartenente ad una benedettina Zobor Abbey Vescovo Sisto Varadiensis e Saul de Bychar sono menzionati nel documento recenti scoperte archeologiche, dentro e intorno alla città, forniscono la prova di una più o meno habitation continuo fin dal Neolitico. I Daci e Celti anche abitato la regione. Dopo la conquista della Dacia romana stabilito una presenza nella zona, in particolare nel quartiere Salca della città e moderna Băile Felix.

L'insediamento che sarebbe diventata la città di Oradea è considerata essere stata relativamente poco importante fino al 11 ° secolo, quando il re Ladislao I di Ungheria fondato un vescovado vicino. La città fiorì economicamente e culturalmente nel corso del 13 ° secolo. è stato in questo momento che la Cittadella di Oradea, la prima volta nel 1241 durante l'invasione mongola, fu costruita. E sarebbe stato distrutto e ricostruito più volte nel corso dei secoli seguenti. Il 14 e 15 secoli sarebbero rivelarsi dei periodi più prosperi della storia della città, fino a quel momento. Molte opere d'arte saranno aggiunti alla città, tra cui: le statue di S. Stefano, Emeric e Ladislao e la scultura equestre di San Ladislao furono eretti in Oradea. Statua leggendario San Ladislao 'stato il primo proto rinascimentale piazza equestre in Europa. Vescovo Andreas Báthori ricostruito la cattedrale in stile gotico. Da che le date d'epoca anche la Hermes, oggi conservati presso Györ, che contiene il cranio del re Ladislao, e che è un capolavoro di arte ungherese orafo. Fu in questo periodo che astronomo Georg von Peuerbach scrisse la sua Tabula Varadiensis, pubblicato postumo nel 1464, Osservatorio di Varadinum, stabilire osservatorio della città come punto di riferimento e meridiano della Terra.

Nel 1474 la città fu conquistata dai turchi dopo un assedio prolungato. Le loro politiche per lo più tolleranti verso gli altri popoli hanno assicurato che la città sarebbe diventata un mosaico etnico di rumeni, ungheresi, austriaci, slovacchi, ebrei, ruteni e turchi, causando Oradea a crescere come una zona urbana a partire dal 16 ° secolo.

Politica

Dopo le elezioni amministrative 2012 Ilie Gavril Bolojan è stato nuovamente eletto sindaco. Sindaci Vice sono: Ovidiu Mureşan e Mircea Malan. L'amministrazione locale è governata dalla coalizione USL, formata dal Partito Nazionale Liberale, il Partito socialdemocratico e il Partito conservatore. Dal giugno 2012, la composizione del partito del 27 membered Consiglio Comunale di Oradea è stata la seguente               

Alloggio

Prima del 1848, Oradea era composto da 4 città distinte: Várad Újváros, Várad Olaszi, Várad Velence, Várad Váralja. I nomi Vicus Veneto, Villa latinorum, Vicus Bolognia, Vicus Padova e altri si riferiscono ai francesi, valloni e gli abitanti italiani che si stabilirono nel 13 ° secolo.

Oggi la città è costituito dai seguenti distretti chiamati quarti:          

Economia

Oradea è stato a lungo una delle città più ricche in Romania. Il PIL pro capite di Oradea è di circa il 150% della media rumena. Dopo il 1989, a causa della sua importante base di consumatori, Oradea ha goduto di un rinnovamento economico, non tanto nel settore industriale, ma piuttosto nel settore dei servizi, come il commercio e il turismo,Oradea ha un tasso di disoccupazione del 6,0%, leggermente inferiore alla media rumena, ma molto superiore alla media del Bihor di circa il 2%. Oradea attualmente produce circa il 63% della produzione industriale di Bihor, mentre rappresentano il 34,5% della popolazione della contea. Le sue industrie principali sono mobili, tessili e abbigliamento, calzature e trasformazione dei prodotti alimentari. Economia Oradea è sostenuta in gran parte da piccole e medie imprese e le imposte sugli immobili pagati dai cittadini.             

Trasporto

La rete di trasporto pubblico è gestito da OTL, un'agenzia municipale. Si compone di tre linee di tram e 17 linee di autobus locali, e uno di periferia internazionale Biharkeresztes, Ungheria. La città ha quattro stazioni ferroviarie: Central, Ovest, Est e Episcopia Bihor. La stazione West si trova nel quartiere di Iosia, la stazione centrale si trova vicino al centro della città, vicino al quartiere di Vie, mentre la stazione di East si trova a Velenta,oradea è servita da Oradea International Airport, che ha voli dalle principali città rumene, nonché alcune città del nord Italia.               

Educazione

Le tradizioni della città di Oradea, importante centro culturale, economico, religioso e politico, sono oggi portate avanti sia dagli oltre 200.000 abitanti, distinti da uno spirito aperto ai valori europei, sia dall’amministrazione pubblica, attivamente implicata nello sviluppo e nella promozione della città a livello  nazionale ed europeo,il sito ufficiale della città è http://www.oradea.ro/

Università

Oradea in Romania  è una città ricca di istituti d’istruzione superiore e l’offerta formativa è molto ampia; essi sono:Il sito della facoltà è www.uoradea.ro L’interesse per il settore medico è aumentato vertiginosamente negli ultimi anni e continua a crescere,migliaia di studenti, sempre più spesso, entrano in università lontane da casa, con l’intenzione di diventare professionisti sanitari,la Facoltà di Medicina di Oradea ha messo a disposizione degli studenti di tutto il mondo le proprie moderne strutture e un percorso formativo medico di qualità; gli aiuta nello scegliere il percorso più idoneo alle proprie capacità.

Attrazioni turistiche

Lo splendido centro città merita una visita, così come i centri benessere Baile Felix, raggiungibile con l'autobus e si trovano appena fuori dalla città.

Altri siti da visitare sono:

  • Palazzo barocco di Oradea - oggi Muzeul Ţării Crişurilor, un meraviglioso museo barocco con 365 finestre famosi. Era il palazzo del vescovo cattolico romano fino al 1945, quando il regime comunista ha preso l'edificio in proprietà pubblica. E 'stato restituito alla Chiesa cattolica romana nel 2003. La sua collezione comprende molti fossili di dinosauri e uccelli dalle miniere di bauxite a Cornet Brusturi.
  • Catedrala Baroca - la più grande cattedrale barocca in Romania,
  • Cetatea Oradea - Fortezza di Oradea, con una forma pentagonale, è una fortificazione con pareti di roccia su alcune porzioni e torri in legno situate al cancello e agli angoli.
  • Biserica cu Luna - una chiesa unica in Europa, con un orologio astronomico raffigurante le fasi della luna,
  • Pasajul Vulturul Negru - la "Black Eagle Palace" commerciale Galleria, dal nome del suo celebre aquila vetrate del soffitto
  • Ady Endre Museum - un museo dedicato ad uno dei più grandi poeti ungheresi e un figlio di questa terra,
  • Teatrul de Stat - il Teatro di Stato nel cuore della città, i piani per la quale sono stati progettati da due architetti austriaci che avevano costruito circa 100 teatri e teatri d'opera in Europa entro la fine del 19 ° secolo,
  • Str. Republicii - una delle più belle strade della Transilvania, mostrando un gran numero di edifici Art Nouveau,
  • Ci sono anche circa 100 siti religiosi di diverse confessioni a Oradea, tra cui tre sinagoghe e la più grande chiesa battista, Emmanuel Baptist Church, in Europa orientale.               
       

Religioni: ortodossa, cattolica, ebraica e musulmana - Moneta: Leu ( plurale Lei) ; nei mercati finanziari il Leu è definito spesso RON - Prefisso per l’Italia: 0039 - Prefisso dall’Italia: 0040 - Numero unico per l’emergenza: 112 - Telefonia: la rete cellulare è coperta dai gestori VODAFONE-ORANGE-ZAPP- COSMOTE

Ambasciata d’Italia Bucarest

Indirizzo: Strada Henri Coanda, 9
Sector 1 – 010667 Bucarest
Telefoni Sede: 004021/3052100 Centralino
004021/3103050 Fax Segreteria Ambasciatore
004021/3120422 Fax Ufficio Commerciale
004021/3052148 Fax Ufficio Amministrativo
Cellulare reperibilità Sede: 0040/722314803
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito web: www.ambbucarest.esteri.it

Ospedale d’urgenza: 962 - Servizio informazioni telefoniche: 931 - Informazioni diverse: 951 - Gendarmeria: 956 - Protezione Civile: 982 - Telegrammi per telefono: 957

Ministero per il Turismo:
Autorità Nazionale per il Turismo (presso il Ministero dei Trasporti, Costruzioni e Turismo)
Indirizzo: Bd. Dinicu Golescu, 38
Tel: 021/3149933 Fax: 021/3149914
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito web: www.mturism.ro

 

VUOI ENTRARE IN MEDICINA E ODONTOIATRIA?

Hai sostenuto il test d’ammissione ma non sei riuscito a superarlo?

Vuoi frequentare i corsi di Laurea e di Specializzazione di una delle migliori Università Europee??

Prenota ora un'Ammissione Sicura al 100% con Noi è Possibile!

Chiedi SUBITO informazioni chiamando o compilando il form!

 

logoLL2

captcha
Ricarica